iAmotus - Auricolari Bluetooth personalizzati professionali, produttore di auricolari Bluetooth e fornitore di cuffie Bluetooth con OEM& Servizio ODN                                                                 Invia una richiesta  

linguaggio

Gli AirPods funzionano con i dispositivi Android?

agosto 30, 2022

Gli AirPods funzionano con i dispositivi Android? Sì, ma non queste 13 funzionalità solo per iOS


Gli AirPod di Apple sono le cuffie più popolari al mondo. Apple ha venduto più di 200 milioni di paia, ovvero circa la metà del numero di cubi di Rubik (il giocattolo più popolare al mondo) che sono stati venduti nella sua vita molto, molto più lunga. Il cubo di Rubik è in vendita da oltre 40 anni, mentre gli AirPods sono stati lanciati solo nel 2016.

In altre parole, gli AirPod sono una vera storia di successo.

Dato un tentativo, non è difficile capire perché. Sebbene non siano le migliori cuffie del loro tipo e prezzo per la qualità del suono, sono tra le coppie più intuitive che puoi acquistare, con una serie di funzionalità che migliorano davvero l'esperienza dell'utente. Se sei un utente Apple, questo è. 


Per chiunque non utilizzi un dispositivo iOS, watchOS o macOS, l'esperienza è piuttosto diversa. Ma cosa puoi fare esattamente con AirPods se non sei bloccato nell'ecosistema Apple e quali funzionalità ti perderai?


Gli AirPods funzionano con i dispositivi Android?


Si lo fanno. Come altre cuffie wireless, ogni iterazione di AirPods - AirPods, AirPods Pro e AirPods Max - si collega a un dispositivo sorgente tramite Bluetooth, quindi si collegheranno a qualsiasi smartphone, tablet, computer o lettore musicale portatile abilitato per Bluetooth, che questi giorni è la maggior parte di loro.


Ma questa non è la storia completa. 


Apple mantiene alcune delle migliori funzionalità esclusive per i propri dispositivi, quindi avrai bisogno di un iPhone, iPad, Apple Watch o Mac per trarne vantaggio. È quasi come se Apple stesse spingendo i propri prodotti, eh?


Gli AirPod funzionano ancora come cuffie wireless e funzionalità come la cancellazione del rumore e la trasparenza (se applicabile) funzionano allo stesso modo su qualsiasi dispositivo. Ma senza una fonte Apple, ti perderai comunque molte funzionalità interessanti...

 

Funzionalità AirPods solo per Apple 



1. Audio spaziale completo

È vero che la tecnologia Spatial Audio di Apple funziona con qualsiasi cuffia, ma per un'esperienza in piena regola, avrai bisogno degli AirPod da abbinare a un dispositivo Apple. Ciò aggiunge il tracciamento dinamico della testa, il che significa che con i contenuti compatibili, mentre muovi la testa, l'audio rimane legato allo schermo da cui proviene. Se abbinati a un dispositivo Apple, gli AirPods consentono anche Spatialise Stereo, che crea un effetto simile con tracce audio normali, non codificate da Dolby-Atmos. Ti consente di ottenere un'esperienza audio surround simile da normali tracce audio non multicanale grazie alla tecnologia computazionale.


2. Condivisione audio

Vuoi far conoscere a un amico ciò che stai ascoltando? Ora è più facile che mai grazie a Condivisione audio. Basta collegare due coppie di AirPods a un dispositivo Apple e puoi entrambi ascoltare lo stesso audio e senza disturbare tutti gli altri nella carrozza del treno/biblioteca/aula magna.


3. Siri

Un'altra caratteristica interessante che è esclusiva dei dispositivi Apple, semplicemente perché i dispositivi non Apple non hanno Siri. Sugli AirPod di prima generazione, tocca due volte l'auricolare, attendi il segnale acustico, quindi fai la tua richiesta. Ma gli AirPods di seconda e terza generazione, AirPods Pro e AirPods Max sono sempre in ascolto: basta dire "Hey Siri" ed esprimere la tua richiesta.


4. Leggi i messaggi

Parlando di Siri, l'assistente personale di Apple può leggere la durata della batteria, iMessage e altro, purché tu stia utilizzando un dispositivo Apple, ovviamente. Tutto quello che devi fare è chiedere.


5. Personalizza i controlli

Se abbinati a un dispositivo Apple, gli AirPod possono essere personalizzati. Puoi scegliere quale auricolare toccare o premere due volte soddisfa una determinata funzione, che si tratti di attivare Siri, riprodurre o mettere in pausa i contenuti o passare alla traccia audio successiva.


6. Accoppiamento rapido

L'associazione della maggior parte dei dispositivi implica la loro ricerca in un menu Bluetooth sul dispositivo e la loro selezione. Ma con AirPods e un dispositivo Apple, l'abbinamento è molto più semplice. Finché il Bluetooth è attivo, apri la custodia degli AirPods, tienili vicino al tuo iPhone o iPad e segui le istruzioni sullo schermo. Bingo.

7. Accoppiamento iCloud

Dopo aver configurato i tuoi AirPods con un dispositivo Apple, come un iPhone, dovrebbero connettersi automaticamente agli altri dispositivi Apple a condizione che tu abbia effettuato l'accesso utilizzando lo stesso ID Apple. Quindi accedi su tutti i tuoi dispositivi e goditi la transizione senza interruzioni tra di loro con i tuoi AirPods.


8. Interrompe automaticamente la riproduzione

Togli gli AirPod dalle orecchie e la riproduzione audio si interromperà, così non perderai un colpo. Anche molte altre cuffie hanno questa funzione, ma con gli AirPods succede solo se abbinate a un dispositivo Apple.


9. Cambia audio

Togli gli AirPod dalle orecchie e la riproduzione non solo si interrompe, ma passa anche al tuo iPhone. Non preoccuparti, non risuonerà per essere sentito da nessuno nelle vicinanze. Rimane in pausa, la teoria è che non vorrai che venga riprodotto attraverso i tuoi AirPods se non li indossi. Il che ha senso. Rimettili nelle orecchie e l'audio torna su di loro e riprende la riproduzione.


10. Ascolto con un bocciolo

Se stai usando i tuoi AirPods quando vai a dormire su un fianco, potresti trovarlo più comodo indossarne solo uno. Associati a un dispositivo Apple, i tuoi AirPods possono riprodurre tramite un solo auricolare, risparmiando la durata della batteria sull'altro.


11. Test di adattamento della punta dell'orecchio

Gli AirPods Pro sono dotati di auricolari di dimensioni diverse e, per assicurarti una buona vestibilità, puoi eseguire un test di adattamento degli auricolari tramite il tuo dispositivo iOS. Assicurati che il tuo dispositivo esegua iOS 13.2 o versioni successive, quindi apri Impostazioni e vai su Bluetooth, dove vedrai il test. Questo analizzerà la tua vestibilità e ti consiglierà su come ottenere la migliore tenuta, che ti garantirà una cancellazione del rumore e una qualità del suono ottimali.


12. Equalizzatore adattivo

Alcuni modelli di AirPod regolano il suono in tempo reale in base a come si adattano all'orecchio. Ciò significa che l'equalizzatore si adatta in base al suono ambientale, quindi se entri in un bar rumoroso, l'audio compenserà.


13. Trova i miei AirPods

Hai perso i tuoi AirPods? Da non preoccuparsi. Trova i miei AirPods ti consentirà di localizzare i tuoi AirPod su una mappa e di riprodurre un suono per aiutarti a trovarli (utile se sono appena dietro il divano). Ma poiché funziona tramite iCloud, dovrai associarli a un dispositivo Apple per farlo funzionare.

Informazioni di base
  • Anno stabilito
    --
  • tipo di affari
    --
  • Paese / regione
    --
  • Industria principale
    --
  • Prodotti Principali
    --
  • Persona giuridica aziendale
    --
  • Dipendenti totali
    --
  • Valore di uscita annuale
    --
  • Mercato delle esportazioni
    --
  • Clienti collaborati
    --

Get in Touch with iamotus

Just leave your email or phone number in the contact form so we can send you a free quote for our wide range of wireless bluetooth earbus and headphones products

Chat
Now

Invia la tua richiesta

Scegli una lingua diversa
English
Tiếng Việt
ภาษาไทย
한국어
Português
русский
日本語
italiano
français
Español
Deutsch
العربية
हिन्दी
bahasa Indonesia
български
Lingua corrente:italiano